• Selezioni Bocuse d'or Italia - Chef Martino Ruggieri
  • Accademia Bocuse d'or Italia
  • Accademia Bocuse d'Or Italia - Selezioni
  • Accademia Bocuse d'or Italia
  • Accademia Bocuse d'or Italia

Accademia Bocuse d’Or Italia

L’Accademia Bocuse d’Or Italia è il nuovo organismo di supporto al Team Italia impegnato nelle difficili sfide del Bocuse d’Or.

Il gruppo di lavoro, nato nella città di Alba, capitale delle Langhe e uno dei centri nevralgici dell’alta gastronomia italiana, si farà carico di supportare lo chef candidato alle Selezioni Europee di Torino e alla successiva fase finale durante gli assidui allenamenti.
Il Bocuse d’Or rappresenta la più importante competizione delle Arti Gastronomiche a livello mondiale. In essa vengono messe in campo professionalità e capacità psichiche e tecniche e la proficua partecipazione di una squadra italiana a questo evento rappresenta un importante momento di valorizzazione del Made in Italy alimentare.

  • Accademia Bocuse d'or Italia

Il Bocuse d’Or è un concorso in cui vengono messe in campo capacità e tecniche che possono essere mostrate solo attraverso un importante training.

L’Accademia Bocuse d’Or Italia nasce ad Alba nel 2017 con l’obiettivo di portare la squadra italiana a competere con le nazioni che hanno raggiunto l’ambito podio nel corso degli anni.

La sfida è gestita tramite un gruppo di lavoro competente che si concentra unicamente sulla formazione del candidato e sulla preparazione delle difficili Selezioni Europee e della Finale Mondiale di Lione.

Il compito dell’Accademia è stato quello di formare un team culturale e tecnico, composto da designer, coach, ingegneri, psicologi, tecnologi, comunicatori, scrittori e da figure professionali, e di creare un training centre con sede al “Palazzo Mostre e Congressi” di Alba, luogo dove il “Team Italia” potrà riunirsi e allenarsi in vista delle successive prove.
Grazie all’allenamento costante sotto la supervisione del “Team Italia” e al supporto dei migliori chef italiani, il candidato italiano potrà affrontare la Selezione Europea di Torino 2018 e la Finale di Lione 2019 con l’adeguata preparazione.
L’Accademia Bocuse d’Or Italia è situata nel castello di Roddi, vicino Alba, in Piemonte, centro di un territorio che fa dell’eccellenza enogastronomica uno dei suoi core values e che da sempre difende ed esporta in tutto il mondo la tradizione culinaria del nostro Paese.

Accademia Bocuse D’or Italia

Nel 1987, Paul Bocuse organizzò il primo Bocuse d’Or, il concorso più rivoluzionario al mondo dedicato all’Alta Cucina a cui ogni giovane chef sogna di partecipare.
Il concorso di cucina più rinomato al mondo che rappresenta per qualsiasi professionista del settore un punto di arrivo, a dimostrazione di aver raggiunto l’eccellenza e la perfezione nel proprio lavoro.
 

Le fasi che porteranno alla Finale del 2019

 

FASE 1:

Bocuse d‘Or Italia
1 ottobre 2017, Alba

Il concorso ha individuato lo chef che rappresenterà l’Italia al Bocuse d’Or Europa.
L’evento ha avuto luogo in uno spazio appositamente allestito per l’occasione, nella piazza centrale di Alba. La gara ha previsto la preparazione di due piatti: uno di carne ed uno vegetariano, uno dei quali presentato su un vassoio dalle dimensioni stabilite dal bando di concorso.

FASE 2:

Bocuse d’Or Europa
11-12 giugno 2018, Torino

I primi dieci classificati della Selezione Europa parteciperanno alla Finale Mondiale del Bocuse d’Or. Contestualmente avvengono le selezioni continentali di America (5), Asia (5), Africa (2), più 2 wild card.

FASE 3:

Bocuse d‘Or Finale
29-30 gennaio 2019, Lione

La dinamica del concorso consiste nel riunire 24 giovani chef da tutto il mondo, tra i più promettenti della loro generazione. La sfida è realizzare dei piatti che rappresentino la cultura e il patrimonio gastronomico del proprio paese, in 5h35 minuti, davanti al pubblico e a una giuria composta dai più grandi chef del mondo.

Coach Accademia Bocuse d'Or Italia

Venti candidati, i migliori chef europei, e solo dieci posti per accedere alla Finale di Lione.
Ecco i nomi dei partecipanti che si affronteranno durante due emozionanti giorni di competizione.

11 Giugno 2018 (1° giorno)

Polonia

Dawid Szkudlarek

Ristorante Folwark Folińscy

Belgio

Lode De Roover

Ristorante Fleur de Lin

Islanda

Bjarni Siguróli Jakobsson

Reykjavík Gastronomy

Ungheria

Adam Pohner

Ristorante Kistücsök

Germania

Marvin Böhm

Ristorante Aqua nel Ritz Carlton

Paesi Bassi

Lars Drost

Ristorante Ciel Bleu, Amsterdam

Spagna

Juan Maniel Salgado

Ristorante Caelis

Francia

Matthieu Otto

Auberge St Walfrid

Svizzera

Mario Garcia

Food creator, Horw LU

Regno Unito

Tom Phillips

Ristorante Story

12 Giugno 2018 (2° giorno)

Russia

Andrey Matuha

Ristorante The Pech

Svezia

Sebastian Gibrand

Freelance – Gibrand Gastronomi

Croazia

Zlatko Novak

Ristorante Bedem, Varaždin

Finlandia

Ismo Sipeläinen

Sipeläinen

Norvegia

Christian André Pettersen

Ristorante Mondo

Danimarca

Kenneth Toft-Hansen

Svinkløv Badehotel

Italia

Martino Ruggieri

Alleno Paris, Pavillon Ledoyen

Bulgaria

Nikola Nikolov

Evian Resort, Francia

Estonia

Pavel Gurjanov

Ristorante Bordoo

Turchia

Mutlu Şevket Yilmaz

Seasons Restaurant

La squadra che affiancherà il candidato italiano, Martino Ruggieri, al Bocuse d’Or 2018 e 2019, è composta dal presidente Giancarlo Perbellini del ristorante “Casa Perbellini”, dal coach francese François Poulain e dal commis belga Curtis Clément Mulpas del ristorante “Ledoyen” di Parigi e dal promotion manager Luciano Tona, direttore dell’Accademia Bocuse d’Or Italia.

MARTINO RUGGIERI

Martino Ruggieri è un cuoco di 31 anni, nato a Martina Franca, in Puglia, ormai cittadino del mondo.
Dal 2014 è chef adjoint di Ledoyen Pavillon, 3 stelle Michelin negli eleganti Champs-Elisées a Parigi e vanta un percorso professionale costellato di tappe dal grande valore. Oggi è al fianco di Yannick Alléno con il quale condivide una filosofia di cucina fondata sul recupero di un’identità forte rivisitata in chiave moderna e avanguardista.
Non c’è futuro senza memoria. E il percorso in giacca bianca di Martino è proprio quello di ritrovare nella tradizione di una storia popolare rappresentativa delle sue origini gli spunti emozionali per dar vita a una cucina alla quale vengono applicate le più eleganti tecniche di preparazione con lo scopo di rendere autentica la ricerca del sapore.
Martino si è formato nelle più autorevoli cucine internazionali rivestendo, tra gli altri, ruoli strategici e di alta responsabilità.
Ha frequentato l’Istituto alberghiero di Castellana Grotte in Puglia e ha iniziato a cucinare seguendo l’esempio di suo fratello. Nel suo percorso sono arrivate subito le prime esperienze nell’alta ristorazione, in Italia e all’estero. Tra le più significative, in termini di responsabilità in brigata, sicuramente l’anno trascorso a L’atelier de Joel Robuchon 2 stelle Michelin, arrivato dopo l’esperienza al fianco di Riccardo Camanini all’epoca a Villa Fiordaliso, due anni trascorsi come chef de partie a La Pergola 3 stelle Michelin a Roma, per essere poi head chef di Café Les Paillottes 1 stella Michelin a Pescara; dopo un’esperienza in Australia, a Sydney, il ritorno a Parigi nella cucina di Yannick Allèno dove ricopre il ruolo di Chef de cuisine al Pavillon Ledoyen 3 stelle Michelin.
Il 1° ottobre 2017, ad Alba, Martino Ruggieri ha vinto la finale italiana di Bocuse d’Or e a giugno rappresenterà l’Italia nell’ambito della competizione europea del più importante premio di cucina al mondo.

 
Martino Ruggieri - Candidato italiano Bocuse d'Or

Aiuta Martino Ruggieri a salire sul podio con una piccola donazione

DONA ORA

Enrico Crippa

Presidente Accademia Bocuse d’Or Italia
Presidente C.O.C. Bocuse d’Or Europa 2018

Luciano Tona

Promotion Manager Team Italia
Direttore Accademia Bocuse D’Or Italia

Guarda il video di presentazione dello Chef Martino Ruggieri

Scopri di più su questo progetto tramite i video pubblicati sul nostro canale Youtube.
 

  • Sponsor

    Partner Accademia Bocuse d'Or Italia

Accademia Bocuse d’Or Italia

Piazza Risorgimento, 2 – 12051 – Alba (CN) – Italia


Marketing: Erika Fogliati marketing@accademiabocusedoritalia.it
Events & Partnerships: eventi@accademiabocusedoritalia.it
Press & Communication: Daniela Di Giovanni press@accademiabocusedoritalia.it
Dir. Luciano Tona: direzione@accademiabocusedoritalia.it
Pres. Enrico Crippa: presidenza@accademiabocusedoritalia.it